Mappa  
Fin dall'inizio la Fiat ha cercato forme e modi di cooperazione con le industrie automobilistiche di altri mercati. Per saperne di più

Così ad esempio in Germania la produzione della Fiat 508 si svolgeva in cooperazione con la NSU. In Inghilterra il montaggio procedeva secondo licenza e ricambi originali sotto il nome di FIAT England London. In Cecoslovacchia si vendevano sotto il nome Walther Junior e in Spagna come Balilla Fiat Hispania.
 
La più importante era la produzione della Balille francesi. Già nel 1932 a Parigi venne presentata la Fiat 6CV o Fiat 508 transalpina. Sul mercato francese la concorrenza delle utilitarie era molto forte e la carrozzeria della nuova 6CV doveva adattarsi al gusto del mercato d'oltralpe.
 
Interessante anche la produzione della Balilla in Polonia sotto il nome di »Polski Fiat d.d.« In Polonia si produceva tutta la gamma dei modelli Fiat 508, ma sulla maschera del radiatore, dove siamo abituati a trovare la scritta Balilla, si trova la scritta »Junak«.

Fotogalleria

Posizione

Informazioni

Contatti

Ivan Marković
Laura Chersicola
Sergej Čehovin

Password

Balilla, Fiat 508, RAZSTAVE, stari avtomobili

Data di pubblicazione

27.12.2012 09:50

Ultima modifica

27.12.2012 15:20

Možnost filtriranja

Ricerca

Tipo di contenuto

CATEGORIE
CATEGORIE
CATEGORIE
CATEGORIE

Organizzazione

Partner

Spletni portal KAMRA uporablja piškotke za boljše delovanje strani in vodenje statistike ogledov. Več si lahko preberete tukaj.
se ne strinjam
se strinjam